• cannolo

Questa settimana vi proponiamo una ricetta dello chef Andrea Macca del ristorante Donna Carmela di Carruba di Riposto

Ingredienti per 4 persone

Cannolo
250 gr. di farina “00”
125 gr. di vino rosso
40 gr. di strutto
20 gr. di zucchero

500 gr. di ricotta
150 gr. di zucchero

Acqua di cannella
1 litro d’acqua
300 gr. di cannella in stecche
300 gr. di zucchero
45 gr. di amido di mais

Gelato al torrone
Base semifreddo q.b.
100 gr. di torrone tritato

Procedimento

Cialda di cannolo
In una planetaria, con l’uncino,  fate amalgamare lo strutto e lo zucchero. Aggiungete il vino, la farina e continuate a mescolare per 10 minuti. Conservate il composto in frigo e fate riposare per 10 ore. Con un mattarello stendete la pasta dello spessore di mezzo centimetro, tagliatela con un coppapasta rotondo ed avvolgetela in un tubo per cannoli. A questo punto friggete in olio di semi per 4 minuti a 170°.

Acqua di cannella
Portate ad ebollizione l’acqua e la cannella e fate raffreddare con la cannella in infusione per qualche ora. Filtrate ed aggiungete lo zucchero, l’amido di mais e portate ad ebollizione. Cuocete per 2 minuti.

Gelato al torrone
Preparate la base di semifreddo ed aggiungete la granella di torrone, amalgamate bene e passate in abbattitore a negativo.

Preparazione del piatto
Farcite il cannolo con la ricotta a cui avete aggiunto lo zucchero e passate le due estremità una sulla granella di torrone e l’altra su quella di pistacchio di Bronte. Spolverate con zucchero a velo e cannella. Prendete un piatto e adagiate il cannolo, quindi aggiungete una quenelle di gelato al torrone e l’acqua di cannella sul fondo del piatto.

Consigli dello chef per tenere il cannolo fermo, mettete un po’ di ricotta sul fondo prima di adagiare il cannolo. Per la quenelle, mettete un poco di biscotto in polvere per non far scivolare il gelato.