• Enrico Briguglio

Le Soste di Ulisse offriranno ad un giovane talento siciliano la possibilità di frequentare il Master della Cucina Italiana di Creazzo (VI)

Le Soste di Ulisse è l’associazione che riunisce il meglio della ristorazione e dell’hotellerie siciliana. Oltre venti ristoranti che hanno saputo conquistare le vette della ristorazione internazionale. É stato il frutto di un lungo lavoro e di grandi sacrifici, siamo consapevoli di rappresentare oggi una realtà produttiva molto importante, che impiega centinaia di addetti e sviluppa un notevole indotto. Sentiamo la responsabilità di essere da esempio e stimolo per molti giovani che intendono intraprendere questa strada e di avere, per questi motivi, dei doveri in più nelle scelte che compiamo, grazie all’attenzione sempre maggiore che ci viene dedicata.

Riteniamo sia molto importante dare un nostro contributo per rimuovere gli ostacoli che impediscono ai giovani talenti, nati in Sicilia, di competere, ad armi pari, con giovani nati in altre regioni d’Italia e sviluppare a pieno i loro progetti.

Le Soste di Ulisse collabora costantemente con le principali scuole di formazione italiane, al fine di reclutare ed orientare professionalmente i giovani che intendono investire le loro risorse nella ristorazione.

Un insegnamento che ci è venuto anche da Enrico Briguglio, prematuramente scomparso lo scorso anno, storica figura della ristorazione e dell’accoglienza in Sicilia, fra i fondatori de Le Soste di Ulisse. La sua forte propensione al futuro ed ai progetti ambiziosi hanno rappresentato per molti di noi dei punti di riferimento imprescindibili. La grande considerazione di cui la nostra associazione gode a livello nazionale ed internazionale sono il frutto del suo lavoro visionario e rappresentano la migliore conferma della correttezza del suo operato.

Vorremmo intitolare a lui una borsa di studio dedicata ad un giovane talento siciliano che abbia frequentato con profitto una scuola alberghiera siciliana.

In collaborazione con i principali istituti d’istruzione dell’Isola sceglieremo una rosa di talenti capaci e meritevoli, ma privi di mezzi, per i quali sarebbe difficile accedere a scuole di alta formazione e, ad uno di essi, offriremo la possibilità di frequentare il Master della Cucina Italiana di Creazzo (VI).

La scuola Vicentina, che è una delle più importanti a livello internazionale, ha accolto con entusiasmo la nostra proposta e per questo motivo ci riserverà eccezionalmente un prezzo agevolato.

Nelle prossime settimane inizieremo la campagna di comunicazione della borsa di studio “Enrico Briguglio” che lanceremo nel corso dell’eventi Sicilia contente enogastronomici. 14 ottobre 2016