mantarromassimo
 
Principe Cerami San Domenico
Massimo
Mantarro


La tradizione della migliore cucina siciliana, unita a innovazione, estro, fantasia, ingredienti locali e genuini; con questi elementi Massimo Mantarro, chef del San Domenico Palace Hotel a Taormina ha ottenuto le due stelle Michelin, premio ambito per i grandi Chef dell’alta tradizione culinaria.
La sua è una storia tutta siciliana, di quella Sicilia in grado di proporre una offerta turistica d’élite, una Sicilia ricca di storia e di cultura e che si esprime a livelli di eccellenza anche e soprattutto nella sua tradizione culinaria. Originario di Calatabiano in provincia di Catania, diplomato all’alberghiero di Giarre, a 40 anni Mantarro è lo chef del Ristorante “Principe Cerami” che grazie a lui ha ottenuto 87 punti e due forchette nella guida del Gambero Rosso.
La sua carriera inizia nel 1987 anno in cui Mantarro comincia a sperimentare la sua creatività come Chef all’Hotel Villa Sant’Andrea a Taormina. Nel 1991 approda al San Domenico Palace Hotel e da qui inizia la sua scalata al successo dopo aver frequentato l’ Etoile Institute di Venezia l’ Ecole Lenôtre – a Parigi
Nei piatti di Massimo Mantarro – viaggiatore instancabile dalla grande sensibilità e apertura verso il nuovo, l’altro” – la tradizione della propria terra si combina a una grande competenza e all’applicazione delle tecniche delle grandi cucine europee e orientali, da lui regolarmente approfondite e sperimentate in loco.
Mantarro infatti collabora attivamente come professore all’ambita Scuola di cucina Italiana “ALMA” a Parma e diffonde così i segreti della Cucina siciliana nel mondo come insegnante alla celeberrima Monte Bussan Company in Giappone.
Competenza, esperienza e passione ma soprattutto amore per la propria terra e al entusiasmo, tanta umiltà fanno di Massimo Mantarro lo Chef emergente della cucina Siciliana e italiana nel mondo.
E ancora curiosità innata, spirito di ricerca spaziale e temporale, diretto al contempo allo studio delle proprie radici culinarie e di altre correnti gastronomiche, rivolto anche all’approfondimento della conoscenza della tradizione e delle nuove tendenze.
La cucina di Massimo Mantarro al ristorante Principe Cerami è quindi frutto del continuo rinnovarsi nella tradizione, vero e proprio leit motiv delle sue creazioni.
Le ricette proposte conquistano clienti nazionali e internazionali, affascinati dalle sue creazioni che risultano impreziosite dall’eleganza degli spazi del Ristorante“Principe Cerami”. L’ambito riconoscimento premia una ricerca costante di equilibrio tra antiche ricette e nuove sperimentazioni, una ricerca che non può lasciare indifferenti e che invita sempre di più gli ospiti del San Domenico Palace Hotel, parte di The Leading Hotels of the World e di AMT Hotels.