tonilococo
 
I Pupi
Toni
Lo Coco


Antonino Lo Coco, classe 1974, sin da piccolo è animato da una naturale inclinazione per la cucina, tanto che la mamma e la nonna, assai meravigliate da questa attitudine, faticavano a tenerlo lontano dai fornelli. Durante le feste, poi, la vocazione a creare innumerevoli intingoli e manicaretti cresceva.
La passione smisurata si è felicemente consolidata nel tempo, prendendo sempre di più il versante professionale, alimentata da una passione infinita e da nuovi stimoli, derivanti anche dalla conoscenza di Laura Codogno (oggi sua moglie), appartenente a una famiglia di famosi pasticcieri e rosticcieri di Bagheria. Arriveranno così le esperienze da “Don Gino”, l’apertura del “Cozzo dei Ciauli”, prima ristorante e poi luogo di catering di alto profilo, e molti apprezzamenti e gratificazioni.
Nel 2009, infine, dopo ampia e severa formazione, visite a grandissimi chef di tutta Italia, finalmente, nasce “I Pupi”, raccolto ristorante di design di proprietà della famiglia Lo Coco. Per Tony e Laura – sorridente colonna portante del locale – si è avverato un sogno: cucinare a casa propria, in un contesto molto bello e gradevole, per il piacere di amici-ospiti.
Il massimo per una coppia di entusiasti della vita come loro.
Dopo cinque anni di ristorazione svolti intensamente, nel 2014, è arrivato un grande riconoscimento internazionale: l’ambita Stella Michelin, ad indicare che i sacrifici fatti sono stati apprezzati non solo dai gourmet locali ma anche da quelli d’oltralpe.
Il lavoro dello chef e della sua affiatata brigata comunque non si ferma mai, sempre alla ricerca di nuovi accostamenti della materia prima locale, trattata sempre con semplicità e rispetto, per non alterarne, esaltandoli, i sapori semplici della terra e del mare siciliano.